Sostenibilità

La filosofia di SwissMetro-NG

SwissMetro-NG elimina le resistenze nei confronti del movimento e della velocità invece di combatterle bruciando ancora più carburante. L’attrito volvente viene annullato con la levitazione magnetica (Maglev simile a Transrapid), mentre la resistenza dell'aria viene soppressa grazie al vuoto presente nelle gallerie sotterranee. Questo consente di raggiungere velocità ultrarapide in modo efficiente, sostenibile ed ecologico.

Grazie a SwissMetro-NG, il traffico su strade e autostrade si riduce e si evitano i treni affollati sulle linee InterCity nelle ore di punta, ciò che ha un impatto positivo sul bilancio di CO2 della Svizzera. L’esportazione e la diffusione di questa tecnologia in tutto il mondo potrebbe sostituire i voli a corto raggio e quindi ridurre le emissioni complessive di carbonio, assicurando il comfort a cui la gente è abituata oggi.

Il tracciato sotterraneo protegge il paesaggio svizzero. SwissMetro-NG non richiede alcuna espropriazione. Le fermate sotto le stazioni ferroviarie e gli aeroporti internazionali garantiscono una corrispondenza perfetta con il sistema di trasporto esistente. I costi di costruzione sono persino inferiori a quelli dei treni ad alta velocità (TGV, AVE ecc.).

Documenti sulla strategia climatica del Governo federale

Attuazione della strategia energetica 2050 nei trasporti pubblici: fatti e cifre, UFT 2020 tedesco | francese

Strategia a lungo termine per il clima, UFAM 2021
tedesco | francese | inglese

Strategia energetica 2050 per i trasporti pubblici, UFT 2020 versione precedente in italiano 2016 | tedesco 2020 | francese 2020

 

 

Agenzia europea dell’Ambiente: mobilità sostenibile (E)

 David Attenborough sul tema del 2021: Urgenza di agire (E)

Greta Thunberg sul tema della sostenibilità dei viaggi (E)